Camposcuola Adolescenti: liberi di contare!

Di Daniele Frigerio  data?


Quest’estate 70 adolescenti della nostra Diocesi sono partiti il 22 luglio per raggiungere la Casa Alpina Santa Maria al Tonale dove si è tenuto, come ogni anno, il Camposcuola Giovanissimi organizzato dall’Azione Cattolica. Il titolo di quest’anno era “1,2,3 liberi di contare” e nell’arco di una settimana il tema della libertà è stato trattato con attività, giochi e momenti di riflessione. Tanti piccoli attimi a partire dalle chiacchierate a tavola, le cantate a squarciagola nei momenti liberi, le “scorrerie notturne” da una stanza all’altra durante la notte e le giocate a palla giù al pratone, hanno fatto di questa esperienza una fonte di energia per l’estate e per la ripresa della vita quotidiana. Alcuni momenti però sono stati più intensi di altri. Primo fra questi è la camminata che si è tenuta il primo giorno, una gita ambientata in una fuga dal carcere durante la quale i singoli gruppi dovevano risolvere enigmi e raggiungere l’aereo per “volare via”. È stata un’occasione per rompere il ghiaccio fin da subito, condividendo la fatica e la bellezza della compagnia. Le attività della mattina insieme ai momenti di preghiera hanno certamente seminato un seme buono nel cuore dei ragazzi, che spesso è convinto di conoscere a pieno il significato della libertà. Non è mancato il divertimento attraverso giochi diurni e notturni, nel bosco, in casa o in tutta la città di Ponte di Legno. Tutta l’allegria si è manifesta nella Corrida del venerdì sera dove i ragazzi si sono esibiti in diversi sketch di vario genere, condividendo con tutto il Campo le proprie qualità migliori. Il culmine di tutta la settimana è stato il falò dell’ultima notte. L’abbraccio stretto sotto il cielo stellato tra i ragazzi, è stato un intenso “grazie” per tutto ciò che è stato condiviso in soli 7 giorni. Una settimana densa di esperienze che hanno permesso ad un seme di amicizia,bellezza e condivisione di mettere radici. i frutti li raccoglieremo poi.

Etichettato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading