Ascoltare per Capire, non per Rispondere – con Prof. Gianni Vaggi

Essere «una palestra di sinodalità», secondo l’espressione usata da papa Francesco per descrivere l’Azione Cattolica, un luogo dove si vive lo stile della Chiesa del Concilio e contemporaneamente ci si forma per essere al servizio della Chiesa stessa: questo è l’impegno che l’Azione Cattolica sente in modo forte e prioritario in modo particolare in questo momento in cui Papa Francesco chiede alla Chiesa di iniziare un percorso sinodale.

Così dice il Papa nel suo discorso di apertura del Sinodo: “Viviamo dunque questa occasione di incontro, ascolto e riflessione come un tempo di grazia, fratelli e sorelle, un tempo di grazia che, nella gioia del Vangelo, ci permetta di cogliere almeno tre opportunità. La prima è quella di incamminarci non occasionalmente ma strutturalmente verso una Chiesa sinodale: un luogo aperto, dove tutti si sentano a casa e possano partecipare. Il Sinodo ci offre poi l’opportunità di diventare Chiesa dell’ascolto: di prenderci una pausa dai nostri ritmi, di arrestare le nostre ansie pastorali per fermarci ad ascoltare. Ascoltare lo Spirito nell’adorazione e nella preghiera…. Ascoltare i fratelli e le sorelle sulle speranze e le crisi della fede nelle diverse zone del mondo, sulle urgenze di rinnovamento della vita pastorale, sui segnali che provengono dalle realtà locali. Infine, abbiamo l’opportunità di diventare una Chiesa della vicinanza.… Se noi non arriveremo a questa Chiesa della vicinanza con atteggiamenti di compassione e tenerezza, non saremo la Chiesa del Signore. E questo non solo a parole, ma con la presenza, così che si stabiliscano maggiori legami di amicizia con la società e il mondo: una Chiesa che non si separa dalla vita, ma si fa carico delle fragilità e delle povertà del nostro tempo, curando le ferite e risanando i cuori affranti con il balsamo di Dio.”

Una Chiesa sempre aperta e in cammino, una Chiesa in ascolto, che si fa vicina con compassione e tenerezza: questi sono gli atteggiamenti che devono contraddistinguere questo tempo di grazia.

Come Azione Cattolica di Pavia riteniamo importante iniziare una riflessione che prepari le menti e i cuori all’importante compito che Papa Francesco ci ha assegnato.

Vorremmo cominciare ad interrogarci sull’ascolto e sul dialogo, condizioni indispensabili per camminare insieme e per costruire una Chiesa e una società sinodali.

Vi invitiamo quindi, soci e amici, all’incontro ASCOLTARE PER CAPIRE, NON PER RISPONDERE che si terrà venerdì 22 ottobre alle ore 21 presso la nostra sede di Via Menocchio 43 a Pavia. Ci guiderà nella riflessione il Prof. Gianni Vaggi, docenti di economia della cooperazione e dello sviluppo.

 

Scarica la locandina dell’evento

Etichettato , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading