Autore: Francesco Frigerio

Ci vuole ben altro

Quando veniva intervistato, Gino Strada non mancava mai di fare appello alle parti politiche, tutte le parti di tutti i Paesi, per eliminare la guerra dalle opzioni possibili per la risoluzione dei conflitti. L’idea, comprensibilissima dal suo punto di vista ma che poteva sembrare utopistica ai più, è in effetti abbastanza moderna. Circa 90 anni […]

Leggi di più

Addizione e sostituzione

Una certa narrazione vuole che i due papi precedenti abbiano nel loro magistero indicato, senza incertezze, la verità e i comportamenti con essa più coerenti alla luce del Vangelo, mentre il papa regnante sia più attento alle difficoltà concrete dell’uomo d’oggi, ai dilemmi della sua coscienza e affidi il tutto alla misericordia di Dio senza […]

Leggi di più

La gatta frettolosa

Discernere i segni dei tempi è difficile ma ci è richiesto, anche in questi tempi che potremmo definire accelerati. Molte istituzioni, dalla politica alla stessa Chiesa, sembrano essere inadeguate a rispondere alle urgenze di oggi, ma forse anche noi dobbiamo imparare ad avere pazienza.  Alle ultime elezioni politiche, che sembrano essersi tenute 30 anni fa, […]

Leggi di più

Globalizzazione oggi

Quanto ci interessa la politica globale? Nei giorni scorsi Avvenire ha celebrato la ratifica del trattato TPNW, che rende illegale di fronte alla comunità internazionale non solo l’uso ma il semplice possesso delle armi nucleari, con il titolo di prima pagina e due pagine interne. Non si tratta di qualcosa che in fondo riguarda al massimo […]

Leggi di più

La sfida di ricercare insieme

Con l’occasione del Natale aumentano le richieste, ma, in realtà in tutti i periodi dell’anno, siamo continuamente sollecitati da iniziative di crowdfunding. Questa espressione inglese che sarebbe traducibile in effetti con “colletta”, non è altro che la versione aggiornata a internet della vendita delle torte dopo la Messa per finanziare il campo Scout o la […]

Leggi di più

Dialogo per la vita

Sul riconoscimento del diritto alla vita  si fonda l’umana convivenza e la stessa comunità politica. San Giovanni Paolo II già 25 anni fa in Evangelium Vitae, quando richiamava i politici, cominciando da quelli cristiani,  a compiere quelle scelte che, tenendo conto delle possibilità concrete, portino a ristabilire un ordine giusto nell’affermazione del valore della vita, riconosceva […]

Leggi di più
loading